Vaso quadriansato (sito archeologico La Prisgiona, Arzachena)

Panoramica del sito archeologico “La Prisgiona”

L’artefatto è stato rinvenuto nel sito archeologico nuragico La Prisgiona
Il nuraghe ivi situato è di tipo complesso a tholos, tipologia piuttosto rara in Gallura e controlla un’area di diversi chilometri quadrati; il suo ruolo prominente è confermato dalla dimensione, dalla complessità della sua stessa struttura architettonica. L’edificio ha una torre centrale (mastio) e due torri laterali che formano un bastione. L’ingresso del mastio è contraddistinto da una massiccia architrave di 3,20 m di lunghezza. La camera centrale possiede una falsa cupola alta più di 8 metri, ed è dotata di tre nicchie. Il bastione è ulteriormente protetto da una muraglia che delimita un ampio cortile. All’interno del cortile è presente un pozzo di oltre 7 metri di profondità e ancor a oggi funzionante. Nella fondo del pozzo sono stati rinvenuti numerosi reperti ceramici. Tra questi ci sono molte tipologie di askoi, abbellite con elaborate decorazioni e recanti tracce di riparazioni, indizi che danno prova del loro valore. Gli askoi non erano destinati a contenere semplicemente i liquidi, ma sono chiaramente destinati ad altri usi. La “capanna delle riunioni” è un edificio a pianta circolare che si trova, forse non casualmente, a breve distanza dal pozzo. La panchina interna a forma di anello poteva ospitare 12 persone. Si pensa appunto che Il vaso fosse utilizzato per contenere una bevanda, il cui consumo probabilmente limitato ad un piccolo numero di persone, probabilmente le 12 persone che partecipavano alle riunioni, unito alla sua forma e alle decorazioni piuttosto inconsuete, ci fanno comprendere che venisse utilizzato durante rituali o assemblee

Vedi elemento 3d

realizzazione del modello grazie a cortese concessione dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Sassari e Nuoro, Centro di Restauro di Li Punti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *